Catania
Catania
Ordina per Ordina per

Catania

Provincia di Catania

La Provincia di Catania (pruvincia ri Catania in dialetto catanese), successivamente Provincia regionale di Catania, amministrativamente denominata dal 2014 Libero Consorzio Comunale di Catania[1] in seguito alla soppressione delle province, è stata una delle nove province della Sicilia, con 1 116 168 abitanti[2] e una superficie di 3.553 km² comprendente 58 comuni. In ottemperanza alla legge regionale del 4 agosto 2015, la provincia di Catania ha cessato di esistere per essere sostituita dalla Città metropolitana di Catania[3].

 

Affacciata ad est sul mar Ionio, confinava a nord con la provincia di Messina (limite segnato in buona parte dal corso del fiume Alcantara), ad ovest con la provincia di Enna e la provincia di Caltanissetta, a sud con la provincia di Ragusa e la provincia di Siracusa.

 

L'ex provincia di Catania ospita tre siti, più precisamente le città di Catania, Caltagirone e Militello in Val di Catania, dal 2002 insigniti del titolo di Patrimonio dell'umanità da parte dell'UNESCO, insieme con il Val di Noto, oltre che il Vulcano Etna, che si fregia del medesimo titolo. Annovera, infine, un importante riconoscimento come Bene Etno Antropologico Patrimonio dell'Umanità della città di Catania nel mondo per la Festa di Sant'Agata.


Prodotti Tipici

La cucina di Catania è apprezzate e nota persino all’estero, per la squisitezza dei sui piatti e dei suoi prodotti tipici.

Tra le prelibatezze l’insalata di mare con polpi, i gamberi, le alici del mare Ionio , la pepata di cozze u zuzzu la gelatina di maiale,

La pasta alla Norma con melenzane fritte, basilico e abbondante ricotta salata grattugiata.
La pasta con il nero delle seppie.
Molto diffusi sono la frittura di pesce , le sarde a beccaficotra i piatti tipici troviamo inoltre gli
i cannoli di ricotta, la frutta martorana le olivette di Sant’Agata. Rinomatissimi i gelati e le granite alla mandorla, al limone, al caffè, al cioccolato, ai gelsi, alla pesca.
Tra i liquori tipici i rosòli alla camomilla e alla cannella.


I Produttori

Barone di Villagrande



 


Malvasia delle Lipari DOC Passito / Barone di Villagrande

Categoria: Vini Passiti
Produttore: Barone di Villagrande

96,00

Chiaramente il suo momento rituale è con i dolci o come bicchiere da meditazione.

Tempistica di preparazione prevista: 5 giorni lavorativi